16.MAG.2013   21.LUG.2013

KATERINA ĶEDÁ
MOM, LOOK AT ME!

MACRO ROMA

Alla base del lavoro di Kateřina Ķedá ci sono la sua vita e le sue esperienze personali, che sono riflessi nel suo lavoro non in modo aneddotico o di narrativa autobiografica, ma in termini di ricerca quotidiana e analisi dei problemi che la circondono e la affliggono, convergendo in una pratica che porta le caratteristiche del vero intervento sociale. Il progetto portato avanti durante il periodo della residenza deriva infatti dalle complesse circostanze emotive e familiari in cui l’artista – dopo la nascita di sua figlia Julie e il successivo divorzio dal marito – si č trovata.
Mentre inizialmente il progetto di ricerca era inteso a svilupparsi intorno all’argomento del divorzio, durante i mesi della sua residenza a Roma con Julie la ricerca dell’artista si č invece focalizzata sul raggiungimento di un nuovo equilibrio, in relazione sia con la figlia che con l’ex-marito.
‘I’m counting to three’ presenta, attraverso gli occhi di sua figlia un’immagine che lei non aveva mai visto prima. L’artista ha invitato a Roma il suo ex-marito, e per la prima volta Julie ha avuto l’opportunitā di vedere papā, mamma, e l’attuale marito della mamma, riuniti insieme.
Questo importante evento e il lavoro che ne č scaturito sono stati una fondamentale opportunitā di cambiamento nella vita dell’artista: oltrepassando le difficoltā latenti nella sua relazione con sua figlia, e guadagnando un nuovo equilibrio nella relazione con il suo ex-marito.


MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA ROMA
Via Nizza, 138 00198 Roma

Sito | Vedi Mappa

inizioindietro